Magistratura e declino economico dell’Italia

Il caso Sauvignon in Friuli. Quando la giustizia fa paura

Fino a prova contraria partecipa alla presentazione del libro del giornalista friulano Mauro Nalato “Il caso Sauvignon in Friuli. Quando la giustizia fa paura”, che si terrà  martedì 26 luglio, alle ore 15.30, presso la Sala Nassiriya del Senato della Repubblica.

Mauro Nalato racconta l’indagine che ipotizza la frode in commercio per adulterazione del Sauvignon, ricostruendo una vicenda che ha trasformato un riconoscimento prestigioso (la vittoria del campionato mondiale di un nostro Sauvignon) in un disastro epocale.

La procura di Udine ha chiesto una proroga delle indagini sul Sauvignon e malgrado sia necessario attendere le conclusioni dell’inchiesta, i media hanno abbondantemente enfatizzato le indagini, arrivando a parlare di “Sauvignon connection”, come se la sentenza fosse già scritta al momento delle accuse, prima che il tribunale possa effettivamente pronunciarsi.

Insieme all’autore, ne discuteranno il presidente della Commissione Giustizia, Nico D’Ascola, il sottosegretario alla Giustizia, Gennaro Migliore, il vice ministro delle politiche agricole, alimentari e forestali, Andrea Olivero, il senatore Alessandro Maran e Annalisa Chirico, presidente di Fino a prova contraria.

Condividi: