Carcere

Riina, quella guerra vinta dallo Stato

Totò Riina non c’è più. Bernardo Provenzano non c’è più. I Bagarella, gli Aglieri, i Calò, i boss di quella sciagurata stagione sono stati assicurati alla giustizia, vivono reclusi nelle patrie galere, guardati a vista, al 41bis. Rimane libero, si fa per dire, il latitante Matteo Messina Denaro, chissà fino a quando. Lo stato ha combattuto la mafia, e ha vinto. Lo stato ha fatto il... Leggi di più

L’inchiesta a Trani sui vaccini è finita come doveva finire

Con un’archiviazione da parte della procura, che non ha trovato elementi per provare il presunto legame con l’autismo, una cosa nota da anni e da prima che iniziassero le indagini Questa settimana la procura di Trani ha infine archiviato la sua inchiesta sul presunto legame tra vaccinazione trivalente (anti morbillo, parotite e rosolia) e autismo, nato da una delle più grandi frodi... Leggi di più