Errori giudiziari

Suicidio in carcere, suicidio di Stato. Ma il ministro pensa al PD…

La giustizia se la passa benissimo, indubitabili progressi, quadro in netto miglioramento. Le primarie Pd hanno ragioni che la ragione non conosce ma il ministro Orlando, impegnato nella corsa congressuale, dovrebbe farsi sentire perché qui i fatti urlano, il silenzio rimbomba. Sabato, intorno alle undici di sera, un 22enne che non doveva essere dietro le sbarre si è impiccato con le lenzuola... Leggi di più

Condannato per una parola fraintesa viene assolto dopo 20 anni di carcere

L’incredibile odissea di Angelo Massaro, 51 anni, scarcerato con revisione del processo. Pena di 30 anni per un delitto mai commesso. Il suo avvocato: «E’ ancora sotto choc»   BARI – «Ho sentito Angelo stamattina, appena uscito dal carcere di Catanzaro. Era ancora sotto choc, come se fosse in preda a una piccola crisi di panico. Comprensibile, dopo 21 anni passati... Leggi di più

Parla Graziano Cioni, ex assessore di Firenze assolto dopo 8 anni di processo.

Lo sfogo e le idee forti di Graziano Cioni, ex assessore di Firenze, assolto dopo un processo che gli ha stroncato la carriera. E la vita.  Cambia todo en este mundo, cantava Mercedes Sosa. “Cambia tutto, è vero. Io sono cambiato, non so più chi sono. Quando ti capita una storia come la mia, che ti toglie il sonno e la salute, ti rendi conto che non si può ammazzare un innocente”. Nei... Leggi di più