Archive for Luglio, 2017

Parla Contrada: “Da Ingroia non voglio scuse, meglio il silenzio”

Gli restituiranno la pensione, il diritto di voto, forse un risarcimento per ingiusta detenzione. I venticinque anni di inferno in terra, quelli non torneranno indietro. ‘Mi sento un poco stralunato, sono confuso e non riesco a gioire. Mi hanno versato addosso una tanica di acido, la pelle brucia ancora’, l’uomo che risponde all’altro capo del telefono è l’ottantacinquenne Bruno... Leggi di più